Questo sito usa cookies. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.

ragazzo non vedente totale veleggia con un laser da solo in mare aperto

A chi è rivolto: non vedenti babini e adulti.
Quando: dal 31 luglio al 5 agosto dalle 9.00 alle 17.00
Costo: 600€/persona - minimo 6, massimo 8 iscritti.
Contatto: Druso +39 347 347 3992 - Tommaso +39 348 247 2221 

L’ASD FairPlay in collaborazione con l’UICI di Trieste ed ANIOMAP propone un corso di vela dedicato alle persone con disabilità visiva.
Il corso è diviso in due livelli, principiante e perfezionamento. L’apprendimento dei principi delle tecniche di base e la prospettiva per i partecipanti di continuare il proprio percorso sportivo in questo ambito, allargando in futuro l’orizzonte delle proprie competenze. La barca a vela come sport offre molteplici possibilità di esperienza sia dal punto di vista sensoriale che emotivo.
Offre un nuovo e diverso approccio al mare, che può essere visto come situazione di svago così come un ambiente a sé stante di cui bisogna conoscere le caratteristiche ed i cambiamenti.
La barca permette di fare esperienza su un mezzo diverso da quelli con cui ci confrontiamo quotidianamente, infatti non ha le ruote e viaggia sull’acqua, per questo ha un suono tutto suo e può essere facilmente esplorata in ogni sua parte.
Navigare significa anche comprendere il significato della guida di un mezzo in sicurezza e autonomia, attraverso riferimenti, che coinvolgono più sensi, tra cui il suono dell’acqua, il sole, i venti e le brezze, la posizione del timone rispetto a noi ed alla barca.
Il corso, inoltre, prevede che le esercitazioni siano svolte su barche a deriva mobile. Queste barche permettono di percepire un numero maggiore di informazioni, in particolar modo sulla posizione ed il movimento dello scafo, così da capirne le reazioni e reagire di conseguenza. Inoltre possono essere rovesciate facilmente per consentire un’esplorazione completa in ogni sua parte.
L’ obiettivo è di offrire un vero corso di vela, unendo le competenze di professionisti in ambito sportivo e riabilitativo della disabilità visiva. Un corso quindi che permetta ai partecipanti di confrontarsi con qualsiasi velista al pari livello condividendo passione ed esperienze.


Utenti: adulti e ragazzi non vedenti e ipovedenti, senza disabilità aggiuntive. Data la natura del corso ai partecipanti è richiesto un buon rapporto con l’acqua.
Il corso prevede un numero minimo di 6 partecipanti (condizione necessaria per l’attivazione del corso) ed un massimo di 8.

Personale coinvolto:

 

  • due istruttori di vela specializzati nell’insegnamento a persone con disabilità visiva;
  • due aiuto istruttore di vela specializzati nell’insegnamento a persone con disabilità visiva di supporto nelle attività di vela
  • un istruttore di Orientamento, mobilità e autonomia personale per disabili visivi
  • dottori in Scienze Motorie
  • appassionati velisti di supporto specializzati nell'accompagnamento di persone non vedenti.

Svolgimento:

  • dalle 8.30 alle 9.00 il pulmino dell’associazione passerà a prendere i partecipanti presso le rispettive abitazioni o gli alloggi per accompagnarli alla Scuola di vela;
  • dalle ore 9.30 alle 17.00 si svolgeranno le attività presso la Scuola di vela con esercitazioni pratiche e teoriche;
  • pausa pranzo dalle 12.00 alle 14.00;
  • alla fine delle attività il pulmino provvederà a riaccompagnare i partecipanti presso i propri alloggi;

N.B. In caso di maltempo che non consenta di svolgere in sicurezza le esercitazioni previste verranno organizzate altre attività sportive o escursioni nelle località caratteristiche della riviera e dell’entroterra triestino.

Quota di iscrizione: la quota di iscrizione è di 600 (seicento) euro a persona e comprende:

  • quota associativa ASD Fairplay;
  • tessera Federazione Italiana Vela;
  • corso di vela di I livello per non vedenti su derive
  • trasporto dall’alloggio alla scuola di vela e ritorno
  • pranzo

Il pernottamento non è incluso nella quota del corso.

L'associazione metterà a disposizione personale qualificato per l'assistenza al di fuori degli orari del corso (cena, serata, notte) per chi ne avesse bisogno.Sono state stipulate delle convenzioni con alcuni alloggi in centro storico a Trieste. Le iscrizioni dovranno pervenire entro il giorno 10 luglio 2016
Per iscriversi è necessario inviare il modulo di iscrizione compilato in ogni sua parte insieme alla ricevuta di versamento ed al certificato medico di idoneità all’attività sportiva non agonistica all’ASD FairPlay all’indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e versare tramite bonifico un acconto di 200 (duecento) euro sul conto corrente:

ASD FairPlay “Massimo Bertoni”
IBAN: IT29S0892802200010000030001
BIC: CCRTIT2TV00
causale: “CORSO DI VELA DI I° LIVELLO SU DERIVE PER PERSONE NON VEDENTI”

La seconda parte della quota di iscrizione (quattrocento - 400 €) sarà saldata all’inizio del corso.
L’eventuale rinuncia dovrà essere comunicata in forma scritta all’ASD FairPlay, che tratterrà l’acconto già versato a titolo di rimborso per le spese organizzative e di materiali già sostenute dall’associazione. In caso non venga raggiunto il numero minimo di partecipanti e quindi il corso non venga attivato l’acconto versato verrà restituito integralmente agli iscritti.

Abbigliamento consigliato: scarpe chiuse da barca o da ginnastica, costume (consigliato pantaloncino), maglietta, cerata o simile, cappellino, occhiali da sole, crema solare, il salvagente se non in possesso viene fornito dall'associazione.

Facebook

Seguici su Facebook per rimanere costantemente informato

Vimeo

Il nostro canale Video, guarda cosa facciamo

Instagram

Aggiungici su Instagram per vedere le foto di FairPlay

#asdfairplay

Il nostro hashtag, utilizzalo quando condividi contenuti